Incidente aereo a Pasian di Prato, ancora in ospedale l’istruttore ex pilota della Pan

Le lesioni, non gravi, riportate dall'uomo sarebbero dovute allo sganciamento delle cinture di sicurezza durante l'impatto con il suolo
Hubert Londero

E’ ancora ricoverato in ospedale a Udine per accertamenti l’istruttore di volo di 77 anni, ex comandante delle Frecce Tricolori, il cui aereo è precipitato ieri pomeriggio a Pasian di Prato, nelle vicinanze dell’aeroporto di Campoformido. Le lesioni, non gravi, riportate dall’uomo sarebbero dovute allo sganciamento delle cinture di sicurezza durante l’impatto con il suolo. E’ invece già tornato a casa senza conseguenze di rilievo l’allievo 17enne di Pordenone che era sul Pipistrel Velis. Il velivolo, durante un’esercitazione di atterraggi e ripartenze, ha perso quota in fase di decollo. Con sangue freddo, l’istruttore lo ha fatto planare in un campo. La morbidezza del terreno da poco arato sul quale si è appoggiato il carrello ha causato il ribaltamento del mezzo. E’ ancora da chiarire, infine, se l’incidente è dovuto a un problema tecnico dell’aereo o a un errore di pilotaggio.

Potrebbe interessarti anche

©2022 TELEFRIULI. Tutti i diritti riservati | P. IVA 01313840306. La testata Telefriuli è registrata al Tribunale di Udine, n° 414/78 il 21.02.1978
Powered by Rubidia