Incidente all’alba: si cappotta con la Fiat 500 vicino al canile, grave un uomo, in terapia intensiva / FOTO

Vigili del fuoco
Paola Treppo

ue incidenti stradali questa mattina presto, di mercoledì 10 giugno 2020.

Intorno alle 4, in via Lumignacco, a Udine, vicino al canile, un uomo di 57 anni, residente nel capoluogo friulano, alla guida di una Fiat 500, ha perso il controllo della vettura e si è cappottato più volte dopo aver impattato contro un muretto di cemento che delimita un appezzamento agricolo.

Ha riportato gravi lesioni ed è ricoverato in terapia intensiva all’ospedale di Udine (non sarebbe in pericolo di vita). Per tutti i rilievi e gli accertamenti sono intervenuti i Carabinieri della Radiomobile della Compagnia di Udine. Sul posto sono intervenuti i Vigili del Fuoco del Comando di via Popone e un’ambulanza inviata sul posto in codice rosso dalla Centrale Sores di Palmanova.

Si esclude il coinvolgimento di altri mezzi nell’incidente. Indagini della Sezione Radiomobile, comandata dal luogotenente Andrea Riolo.

A Pordenone

Incidente all’alba anche a Pordenone tra via Roma e via Canaletto, in prossimità di una rotonda. Due vetture si sono scontrate per una mancata precedenza.

Potrebbe interessarti anche

©2022 TELEFRIULI. Tutti i diritti riservati | P. IVA 01313840306. La testata Telefriuli è registrata al Tribunale di Udine, n° 414/78 il 21.02.1978
Powered by Rubidia