Home / News / Auto contro il muro nella notte: morto un 22enne, gravi 4 ragazzi

Auto contro il muro nella notte: morto un 22enne, gravi 4 ragazzi

Il terribile schianto si è verificato intorno alle 2. Sul posto è intervenuto l'elicottero sanitario per un volo d'emergenza

In auto contro il muretto che delimita il giardino di una casa: muore un 22enne, gravi 4 ragazzi.

È successo questa notte di domenica 6 ottobre, intorno alle 2. Per cause in corso di accertamento da parte dei Carabinieri della Radiomobile della Compagnia di Palmanova, intervenuti per i rilievi, un giovane di 21 anni, di Aquileia, ha perso il controllo della vettura cui era alla guida, una Lancia Y e si è schiantato contro il muro di recinzione di una casa, in via Brancolo, al civico 41, nel comune di Fiumicello.

A seguito del terribile impatto è deceduto uno dei ragazzi che erano all'interno della macchina, un giovane di 22 anni di Fiumicello che viaggiava come trasportato. Feriti anche il conducente e gli altri tre ragazzi di età compresa tra i 17 e i 21 anni, trasportati all'interno della stessa vettura. Sono residenti tra Fiumicello, Aquileia e Terzo di Aquileia. Sono stati accolti in più ospedali (Trieste, Monfalcone e Udine). Non sarebbero in pericolo di vita. Il giovane deceduto, Davide Francescotto, viaggiava nel sedile anteriore del passeggero, la parte dell'auto che ha riportato più danno. 

Sul posto sono intervenuti anche i Vigili del Fuoco del Distaccamento di Cervignano del Friuli per la messa in sicurezza del veicolo incidentato e della carreggiata. I pompieri hanno lavorato fino alle 5.30 di oggi. Per i soccorsi le ambulanze (anche la Croce Verde di Cervignano). 

Resta aggiornato con i Tg di Telefriuli. Puoi farlo seguendo la diretta dal tuo telefonino cliccando il tasto LIVE (alle 7.00, 11.30, 12.30, 12.45, 16.30 e 19.00); dalla tv sintonizzati su canale 11, 511 HD del digitale terrestre. 

Vuoi essere sempre aggiornato su tutte le news in tempo reale? Iscriviti gratis e subito al nostro canale Telegram cliccando qui: https://t.me/telefriuli_it

Articoli correlati

TOP 5

Invia questa pagina ad un tuo amico
I campti contrassegnati con * sono obbligatori