Con il furgone contro il muro della distilleria: grave 37enne

L’incidente è avvenuto a Nimis
Alberto Comisso

E’ ricoverato nel reparto di Terapia intensiva dell’ospedale di Udine l’operaio rumeno di 37 anni, residente a Buja, che ieri pomeriggio, dopo aver perso il controllo del furgone che stava conducendo, è finito contro il muro della distilleria Ceschia di Nimis.

Estratto dall’abitacolo distrutto dai vigili del fuoco, l’uomo è stato condotto con l’ambulanza in condizioni gravi all’ospedale Santa Maria della Misericordia. Rilievi dei carabinieri.

Potrebbe interessarti anche

©2022 TELEFRIULI. Tutti i diritti riservati | P. IVA 01313840306. La testata Telefriuli è registrata al Tribunale di Udine, n° 414/78 il 21.02.1978
Powered by Rubidia