Home / News / «Le nostre ragazze non tornano indietro, ma vogliamo una pena giusta»

«Le nostre ragazze non tornano indietro, ma vogliamo una pena giusta»

La richiesta dei familiari delle vittime dell’incidente sull’A28 presenti oggi in Tribunale a Pordenone

“Una pena giusta”. E’ quello che chiedono i familiari delle vittime dell’incidente sull’A28 presenti oggi in Tribunale a Pordenone. Per gli avvocati di parte civile il risarcimento proposto da Traykov  andava accompagnato da una lettera di scuse e sganciato dal patteggiamento.

Vuoi essere sempre aggiornato su tutte le news in tempo reale? Seguici anche sul nostro canale Telegram o sulla nostra pagina Facebook.
Per seguire le dirette di Telefriuli, clicca il tasto LIVE in alto oppure sintonizza il tuo televisore sul canale 11 e 511 HD del digitale terrestre.

Articoli correlati
Invia questa pagina ad un tuo amico
I campti contrassegnati con * sono obbligatori