Investì un pedone e fuggì: il pirata patteggia quasi un anno di reclusione

L'incidente avvenne in via Tavagnacco, a Udine
Hubert Londero

Era accusato di aver investito un pedone in via Tavagnacco a Udine e di essere fuggito dopo l’incidente. Oggi Ibrahim Gojani, albanese di 26 anni residente in città, ha patteggiato 11 mesi e 10 giorni davanti al giudice Daniele Faleschini Barnaba, pena sospesa. L’episodio risale all’aprile dell’anno scorso. Secondo le accuse, l’uomo perse il controllo dell’auto in pieno giorno e finì contro un ragazzo di vent’anni che si trovava su una banchina, scaraventandolo in un fosso e procurandogli diversi traumi guaribili in più di 40 giorni. Poi, invece di fermarsi e soccorrere il giovane, si allontanò. il 26enne fu individuato grazie alla testimonianza di un amico della vittima presente al momento dell’impatto.

Potrebbe interessarti anche

©2022 TELEFRIULI. Tutti i diritti riservati | P. IVA 01313840306. La testata Telefriuli è registrata al Tribunale di Udine, n° 414/78 il 21.02.1978
Powered by Rubidia