La torcia di Eyof 2023 Fvg arriva in Friuli Venezia Giulia

Il passaggio è atteso per lunedì 28 novembre
Redazione

Dopo le tappe di San Marino e di Spittal an der Drau (Austria), la fiamma, iconico simbolo di pace e dei valori sportivi della XVI Edizione Sport invernali, su neve e ghiaccio, di EYOF2023 FVG, il 28 novembre, alle ore 17.30, arriverà in Friuli Venezia Giulia.

Sarà infatti lo storico Capoluogo di Tolmezzo ad ospitare la suggestiva cerimonia di accensione della Torcia e del braciere in rappresentanza dei poli sciistici che ospiteranno le competizioni in calendario dal 21 al 28 gennaio 2023. Espressione di 30 Nazioni europee, oltre 400 atlete e atleti agonisti, si sfideranno in 5 diverse discipline sportive olimpiche invernali: Forni Avoltri ospiterà le competizioni di Biathlon, Sappada di Cross Country Skiing, lo Zoncolan e Ravascletto di Freestyle Skiing (Slopestyle & Big air) e Ski Cross e Forni di Sopra di Ski Mountaineering.

Alla presenza del Sindaco di Tolmezzo, Roberto Vicentini, del Vice Sindaco Laura D’Orlando, del Vice Presidente del Consiglio regionale del Friuli Venezia Giulia, Stefano Mazzolini, del Presidente del Comitato organizzatore, Maurizio Dünnhofer, del Direttore generale, Giorgio Kaidisch, del Presidente del CONI regionale, Giorgio Brandolin, dei Sindaci e rappresentanti delle località sciistiche regionali coinvolte, in Piazza XX Settembre verrà accesa la Torcia, metafora dei valori olimpici e simbolo di quella capacità di riunire, nel nome dello sport, persone di differenti Nazioni, culture, lingue e tradizioni. Alla cerimonia prenderanno parte anche gli atleti e le atlete degli Sci Club della Carnia in veste di tedofori.

La Torcia arriverà a bordo del truck Io Sono Friuli Venezia Giulia in compagnia della Mascotte KUGY.

@2022 TELEFRIULI. Tutti i diritti riservati | P. IVA 01313840306
La testata Telefriuli è registrata al Tribunale di Udine, n° 414/78 il 21.02.1978

Powered by Rubidia