‘La valigia di QRtone’ alle 21 su Elettroshock

Rivoluzione digitale in Fvg, le pmi devono essere trainate dalle grandi aziende
Alessandra Salvatori

La rivoluzione digitale in Friuli Venezia Giulia deve essere guidata dalle grandi aziende. Non può partire dalle pmi, che invece hanno bisogno di essere trainate in questo percorso. E’ quanto emerso questa mattina alla BeanTech di Reana del Rojale, in occasione della visita della delegazione argentina che questa settimana è in Friuli. I rappresentanti di San Francisco, della provincia di Cordoba, nel contesto del progetto “Argentina –Friuli: scambio di saperi e innovazione per lo sviluppo”, ideato dall’Ente Friuli nel Mondo, hanno chiesto informazioni sullo stato dell’arte della rivoluzione 4.0 nella nostra regione.

Il quadro è stato tracciato da Mario Pezzetta, presidente del Ditedi, il cluster regionale dell’ICT. Il settore conta 2.967 aziende in Friuli Venezia Giulia, aumentate del 6 per cento rispetto al 2011. Si tratta di realtà generalmente concentrate nei principali centri urbani e di piccole dimensioni, con due o tre dipendenti. Complessivamente, infatti, gli addetti sono 9.100.

“Veri profeti della rivoluzione digitale in regione – ha affermato Pezzetta – sono Fabiano Benedetti di BeanTech e Roberto Siagri di Eurotech”. “La vera sfida – ha aggiunto il presidente del Ditedi – è convincere le imprese friulane della manifattura che hanno un hardware potente e valido, ma che devono fare di più con il software”. Il riferimento è in primis alla gestione dei dati. Mario Pezzetta ha poi indicato una ‘via friulana’ per il 4.0. “Non dobbiamo importare modelli che non ci appartengono – ha affermato. Dobbiamo ideare una rivoluzione digitale fatta su misura per il nostro manifatturiero”.

Altro tema emerso alla BeanTech è quello della carenza di figure professionali specializzate. Tutte questioni, queste, che saranno riprese ed affrontate nel corso della puntata di questa sera di Elettroshock, in onda alle 21. In studio, oltre a Fabiano Benedetti e Mario Pezzetta, ci sarà anche Adriano Luci, presidente dell’Ente Friuli nel mondo.

@2022 TELEFRIULI. Tutti i diritti riservati | P. IVA 01313840306
La testata Telefriuli è registrata al Tribunale di Udine, n° 414/78 il 21.02.1978

Powered by Rubidia