Ladri in casa nella notte: li scambia per cinghiali

Oggi alle 5 i Carabinieri dell’Aliquota Radiomobile di Sacile sono intervenuti a Fontanafredda in una abitazione dove uno sconosciuto, verso le 3, si era introdotto dalla porta principale lascia...
Redazione

Alle 5 di oggi i Carabinieri dell’Aliquota Radiomobile di Sacile sono intervenuti a Fontanafredda in una abitazione dove uno sconosciuto, verso le 3, si era introdotto dalla porta principale lasciata aperta, impossessandosi di una borsetta contenente 1.100 euro in contanti. La ragazza, poco più che ventenne, che era presente in casa, aveva percepito la presenza di un uomo alto e robusto. Ha chiamato il 112 solo a distanza di un paio d’ore.

E sempre questa notte, alle 2.30, sempre a Fontanafredda, un 61enne ha sentito dei rumori provenire dall’esterno; ha pensato trattarsi di animali selvatici per poi scoprire, in mattinata, il danneggiamento delle maniglie delle finestre per un danno di circa 300 euro. Evidentemnte non erano animali selvatici ma un tentativo di furto non andato a buon fine.

I militari dell’Arma invitano a segnalare rumori, persone e veicoli sospetti con tempestività al 112.

Invitano anche a chiudere bene infissi e ad attivare i sistemi di allarme, se disponibili.

Potrebbe interessarti anche

©2022 TELEFRIULI. Tutti i diritti riservati | P. IVA 01313840306. La testata Telefriuli è registrata al Tribunale di Udine, n° 414/78 il 21.02.1978
Powered by Rubidia