Ladri nella sede del Gonars calcio, ‘Sfasciato tutto’

Alberto Comisso

Incursione dei ladri, ieri notte, nella sede del Gonars calcio. I ladri, arrivati con un furgone bianco, hanno dapprima rubato dal magazzino un trattore rasaerba, un soffiatore ed un’idropulitrice (del valore complessivo di 15mila euro); poi si sono diretti verso gli uffici della società. Per entrare, come ha raccontato il presidente Sandro Lusa, hanno usato un piede di porco. “Non trovando nulla di valore – ha spiegato – hanno sfasciato tutto ciò che si sono trovati di fronte”.

Denuncia è stata sporta ai carabinieri. “Avevamo appena risanato i conti della società – l’amaro commento di Lusa – , la visita dei ladri non ci voleva proprio. Mi auguro che le telecamere interne del sistema di videosorveglianza possano aiutare i carabinieri nelle indagini”.

Potrebbe interessarti anche

©2022 TELEFRIULI. Tutti i diritti riservati | P. IVA 01313840306. La testata Telefriuli è registrata al Tribunale di Udine, n° 414/78 il 21.02.1978
Powered by Rubidia