L’amaro Nonino vincitore assoluto della ‘Ultimate Spirit challenge 2021’

Il miglior amaro al mondo? E' il Nonino Quintessentia è primo assoluto nella categoria Amari nella Ultimate Spirit Challenge 2021, la più prestigiosa competizione sugli&nb...
Redazione

Il miglior amaro al mondo? E’ il Nonino Quintessentia è primo assoluto nella categoria Amari nella Ultimate Spirit Challenge 2021, la più prestigiosa competizione sugli Spirits nel mondo. Con oltre 52 Paesi in competizione e più di 300 finalisti, Nonino Quintessentia ha raggiunto i 96 punti e ottenuto il più alto riconoscimento, il Chairman’s Trophy. La giuria, presieduta da Paul Pacult, lo ha così descritto: “Aromi di arancia e camomilla sono integrati e inebrianti. Delicatamente dolci, gli aromi erbacei e floreali risplendono attraverso la consistenza soffice con arancia rossa, fiori di borragine e un tocco di amarezza botanica. Questo è un amaro gustoso ed equilibrato con sapori ben integrati. Straordinario. La raccomandazione definitiva”.

Nella continua ricerca della qualità assoluta, Cristina, Antonella ed Elisabetta sostituiscono la grappa nella ricetta dell’amaro di famiglia con ÙE Acquavite d’uva invecchiata in barrique e piccole botti, il distillato d’uva creato dai genitori Giannola e Benito nel 1984. Da un’antica ricetta di famiglia, nel 1992 nasce un classico moderno: Amaro Nonino Quintessentia.

Il nome è stato scelto per celebrare il raggiungimento alchemico dell’essenza più pura nel passaggio generazionale della ricetta di famiglia, ottenuto tramite la nobilitazione dell’Amaro con ÙE acquavite d’uva invecchiata in barrique minimo 12 mesi. La coppa che si erge in alto e al centro dell’etichetta è la Coppa di Igea, un modo per onorare l’origine dell’Amaro, nato storicamente come rimedio medicinale.

L’Amaro Nonino Quintessentia è stato fonte di ispirazione per bartender di tutto il mondo. Il cocktail più famoso? E’ il Paper Plane di Sam Ross, l’equal part cocktail che ha aperto le porta all’amaro nella miscelazione.

 

Potrebbe interessarti anche

©2022 TELEFRIULI. Tutti i diritti riservati | P. IVA 01313840306. La testata Telefriuli è registrata al Tribunale di Udine, n° 414/78 il 21.02.1978
Powered by Rubidia