Lavoro nero e carenza nella sicurezza, otto cantieri sospesi e sanzionati a Gorizia

Intensa attività dell'Ispettorato del Lavoro dei Carabinieri isontini. Quattordici le attività controllate
Alberto Comisso

Gravi violazioni in materia di salute e sicurezza nei luoghi lavoro e lavoratori in nero. Dai controlli operati dai carabinieri nella provincia di Gorizia, nel settore dell’edilizia, sono emerse numerose irregolarità. Sette le attività sospese, numerose denunce e sanzioni per 120mila euro.

©2022 TELEFRIULI. Tutti i diritti riservati | P. IVA 01313840306. La testata Telefriuli è registrata al Tribunale di Udine, n° 414/78 il 21.02.1978
Powered by Rubidia