Lavoro nero e sicurezza, sanzionate quattro aziende in provincia di Udine

I carabinieri di Udine e Palmanova hanno sanzionato per 80mila euro quattro aziende della provincia, per due delle quali è scattata anche la sospensione dell'attività
Hubert Londero
Lavoro nero e sicurezza, sanzionate quattro aziende in provincia di Udine

I carabinieri di Udine e Palmanova hanno sanzionato per 80mila euro quattro aziende della provincia, per due delle quali è scattata anche la sospensione dell’attività. In particolare, è stata sospesa l’attività di un ristorante etnico di Pradamano, sanzionato anche per 20mila euro, dove tutte e cinque le persone impiegate stavano lavorando in nero.

Stessa sorte, stop all’attività e 16mila euro di multa, per un centro massaggi del capoluogo che non aveva prodotto il documento di valutazione rischi e non aveva formato i dipendenti sulla sicurezza. Sono stati sanzionate anche un’azienda agricola di Codroipo (35mila euro) per un lavoratore in nero e per non aver sottoposto i dipendenti a visita medica e un’azienda agricola di Corno di Rosazzo (5mila euro) per l’omessa formazione dei lavoratori in materia di sicurezza.

Potrebbe interessarti anche

@2022 TELEFRIULI. Tutti i diritti riservati | P. IVA 01313840306
La testata Telefriuli è registrata al Tribunale di Udine, n° 414/78 il 21.02.1978

Powered by Rubidia