L’emergenza coronavirus mette in crisi il mondo della cooperazione

Gli effetti dell’emergenza Coronavirus si fanno sentire anche nel mondo della cooperazione
Redazione
loading...

Gli effetti dell’emergenza Coronavirus si fanno sentire anche nel mondo della cooperazione. Servizi educativi e sociali, cultura, turismo e trasporto persone, i settori più colpiti, con un impatto in alcuni casi decisamente devastante. Confcooperative Fvg fa sapere che sono 3.000, su un totale di 10mila, i lavoratori sospesi nel mondo delle cooperative di lavoro e cooperative sociali. Altrettanti subiranno riduzioni dell’orario di lavoro. Nel video le parole del presidente Graffi Brunoro e del segretario Galluà.

Potrebbe interessarti anche

©2022 TELEFRIULI. Tutti i diritti riservati | P. IVA 01313840306. La testata Telefriuli è registrata al Tribunale di Udine, n° 414/78 il 21.02.1978
Powered by Rubidia