Home / News / Ecco la lettera destinata agli anziani non vaccinati contro il Covid-19

Ecco la lettera destinata agli anziani non vaccinati contro il Covid-19

"La salute è la risorsa più importante che abbiamo. L'umanità ha fatto passi da gigante". La missiva è stata inviata da AsuFc a 32mila friulani over 60 che non si sono ancora sottoposti all'immunizzazione

Ecco il testo della lettera che AsuFc ha inviato in questi giorni ai 32mila over 60 che ancora non sono sottoposti al vaccino anti Covid. La missiva vuole convicere gli indecisi ad aderire alla Campagna vaccinale iniziata già lo scorso fine dicembre.

Gentile Signora/Egregio Signore,

Le scrivo perché la salute è la risorsa più importante che abbiamo.

L'umanità ha fatto passi da gigante rispetto agli anni passati, sviluppando vaccini tecniche mediche che hanno permesso ad una fascia di popolazione sempre più ampia di vivere vite più lunghe e sane.

Oggi un nuovo virus, il COVID-19, ha causato lo stravolgimento delle nostre vite, facendo perdere qualcosa ad ognuno: la salute, gli affetti, il lavoro, i gesti e le attività quotidiane.

Per ridurne la diffusione e tornare alla "normalità della vita quotidiana" l'unica soluzione è il vaccino, disponibile, sicuro ed efficace.

E' quindi importante che lei scelga di proteggersi e mettersi al sicuro in quanto la fascia d'età over 60 è considerata a rischio malattia grave in caso di contagio.

La vaccinazione può essere prenotata tramite:

  1. le farmacie della regione abilitate
  2. gli sportelli di prenotazione CUP delle Aziende sanitarie
  3. il Call Center Unico Regionale al numero 0434 223522 con orario lunedi - venerdì dalle 07.00 alle 19.00, sabato dalle 08.00 alle 14.00
  4. il servizio on line https://vaccinazioni-anticovid19.sanita.fvg.itLe sedi vaccinali sono presenti su tutto il territorio regionale e altre sono in fase di apertura.

Se presenta difficoltà fisiche che le impediscono di muoversi dal suo domicilio, può comunicarlo in fase di prenotazione.

Il vaccino è indicato per tutti e dal 5 luglio la Regione offre anche agli over 60 la possibilità di vaccinarsi utilizzando i sieri mRna, cioè Pfizer e Moderna.

Se è ancora indeciso la invito a fidarsi degli esperti. Contatti il medico di medicina generale o il suo specialista di riferimento per chiarire ogni dubbio e trovare il corretto supporto nel caso fosse affetto/a da una patologia grave o da allergic gravi ai farmaci o alimenti.

Se sospetta o sa di aver già avuto il COVID-19 in passato, la vaccinazione non è controindicata.I protocolli adottati per il contenimento del contagio da coronavirus consentono di offrire la vaccinazione in completa sicurezza.

ASUFC-AZIENDA SANITARIA UNIVERSITARIA FRIULI CENTRALE

dottor Denis Caporale

Vuoi essere sempre aggiornato su tutte le news in tempo reale? Seguici anche sul nostro canale Telegram o sulla nostra pagina Facebook.
Per seguire le dirette di Telefriuli, clicca il tasto LIVE in alto oppure sintonizza il tuo televisore sul canale 11 e 511 HD del digitale terrestre.

Articoli correlati

TOP 5

Invia questa pagina ad un tuo amico
I campti contrassegnati con * sono obbligatori