Luce e tramonto a Trieste: Elisa sarà la madrina del Fvg Pride

Dopo il calciatore Felipe nel 2017, domani sarà la cantante di Monfalcone a supportare le istanze e i diritti del mondo Lgbtqia+. Attese più di 5 mila persone
Redazione

Elisa Toffoli domani, sabato 8 giugno, sarà a Trieste a supporto del secondo Fvg Pride che tanto ha fatto parlare negli ultimi 5 mesi, ovvero da quando è stata resa pubblica la notizia della seconda edizione della manifestazione regionale in difesa dei diritti Lgbtquia+. La cantante, che già nel 2016 aveva espresso il suo appoggio alla causa, ricoprirà il ruolo di madrina intervenendo sul palco del concerto previsto a Muggia dalle 20 in Piazzale Adriatico. Sono attese alla parata più di 5mila persone.

Il programma di domani prevede tre fasi. La prima a Trieste con la sfilata. La manifestazione partirà alle 15.30. Dopo il ritrovo fissato alle 14.30 in Piazza Unità il corteo attraverserà le vie del centro e terminerà alle 18 in piazza Libertà, dove si terranno i discorsi finali.

La seconda fase è prevista a Muggia, nel piazzale di fronte ai cantieri San Marco, dove si svolgerà una festa in musica gratuita. Ad aprire il concerto sarà il collettivo indie-rock di sole donne ŽEN; seguiranno Tofel Santana, Splendore, Planningtorock e Jam Ronson. Dalle 24 si ritornerà a Trieste per la terza fase, ovvero la festa finale, che si terrà al Mandracchio con dj-set a cura di DiscOrsetto, Oceanicmood e Nina Hudej.

Potrebbe interessarti anche

@2022 TELEFRIULI. Tutti i diritti riservati | P. IVA 01313840306
La testata Telefriuli è registrata al Tribunale di Udine, n° 414/78 il 21.02.1978

Powered by Rubidia