Lutto ad Attimis: è morto il vicesindaco Ennio Del Fabbro

A stroncarlo la malattia. Era stato appena riconfermato come numero 2 del Comune dopo le recenti elezioni
Paola Treppo

Lutto ad Attimis per la morte del vicesindaco, Ennio Del Fabbro, stroncato a 65 anni da una malattia che lo affliggeva ormai da qualche anno.

Delle prime ore di oggi la triste notizia ha addolorato profondamente la comunità della Val Malina. Del Fabbro era stato appena riconfermato vicesindaco dopo le recenti elezioni. In paese si occupava di protezione civile, manutenzione del territorio e patrimonio.

Lascia la moglie, la figlia, un nipote e lo suocero. Non sono state ancora fissate le date dei funerali. Faceva parte dell’esecutivo del primo cittadino Sandro Rocco da oltre 10 anni.  

“La notizia della sua morte – commenta il primo cittadino Sandro Rocco – colpisce tutta la comunità. Ennio non era solo un valido amministratore, ma anche una persona sempre disponibile per tutti e per il bene del paese. Tra noi c’era un rapporto di stima e di amicizia. Dieci anni fa mi sono candidato per la prima volta come sindaco perché c’era lui e abbiamo proseguito assieme il cammino nell’amministrazione. E anche dopo le ultime elezioni l’avevo rivoluto come mio vice”.

“Da tre anni combatteva con un brutto male: aveva sempre lottato con tutte le sue forze e non aveva mai lesinato l’impegno. Purtroppo, la malattia ha avuto la meglio. Lasciando un vuoto in tutta la comunità”, conclude Rocco.

Potrebbe interessarti anche

©2022 TELEFRIULI. Tutti i diritti riservati | P. IVA 01313840306. La testata Telefriuli è registrata al Tribunale di Udine, n° 414/78 il 21.02.1978
Powered by Rubidia