Malore a Natale per il sindaco di San Vito al Tagliamento

Antonio Di Bisceglie è stato trasferito d'urgenza nel reparto dell'ospedale di Pordenone
Daniele Micheluz

Migliorano le condizioni di Antonio Di Bisceglie, il sindaco di San Vito al Tagliamento colto da malore in casa il giorno di Natale e successivamente ricoverato in terapia intensiva all’ospedale di Pordenone. La notte ha portato l’evoluzione positiva sperata. Oggi il primo cittadino è stato trasferito nel reparto di Medicina del Santa Maria deglia Angeli: è vigile ed è sottoposto alle cure del caso nell’attesa degli accertamenti sulle cause che abbiano portato al malore. Di Bisceglie, 68 anni, ex parlamentare è al secondo mandato alla guida di San Vito al Tagliamento e lascerà il Municipio nel 2021 non potendosi ricandidare. Messaggi di vicinanza sono giunti da tantissimi esponenti della politica e della comunità sanvitese che ora possono tirare un mezzo sospiro di sollievo.

Potrebbe interessarti anche

©2022 TELEFRIULI. Tutti i diritti riservati | P. IVA 01313840306. La testata Telefriuli è registrata al Tribunale di Udine, n° 414/78 il 21.02.1978
Powered by Rubidia