Maltempo e fulmini causano guasti sulla linea ferroviaria: rallentamenti e disagi

Ecco cosa sta succedendo e le indicazioni di Rete Ferroviaria Italiana
Redazione

Il traffico ferroviario è rallentato sulla linea Venezia – Udine per alcuni guasti ai sistemi di distanziamento dei treni e di controllo della circolazione, provocati dalle forti scariche atmosferiche che si sono abbattute sulla zona del pordenonese. Particolarmente colpita la stazione di Sacile, i cui apparati si sono disconnessi dal sistema di telecomando dal Posto Centrale di Mestre.

Inoltre sulla linea fra Maniago e Sacile, nel tratto Montereale – Budoia, alcuni passaggi a livello per motivi di sicurezza si sono disposti automaticamente in chiusura.

Le squadre tecniche di Rete Ferroviaria Italiana (Gruppo Fs Italiane) sono al lavoro per riparare i danni e riattivare le condizioni standard di sicurezza per la circolazione ferroviaria. In attesa del ripristino degli apparati, il traffico ferroviario prosegue secondo i protocolli previsti per garantire la sicurezza della circolazione, ma con inevitabili ripercussioni su regolarità e puntualità.

Notizia in aggiornamento

Potrebbe interessarti anche

@2022 TELEFRIULI. Tutti i diritti riservati | P. IVA 01313840306
La testata Telefriuli è registrata al Tribunale di Udine, n° 414/78 il 21.02.1978

Powered by Rubidia