Maltempo, mareggiata erode la spiaggia a Grado

Allerta meteo arancione sul Friuli fino a domani alle 12. Nella notte è prevista una piena dell'Isonzo a Gradisca
Matteo Femia
loading...

Mareggiate a Grado nella notte con erosione della spiaggia,  mentre c’è preoccupazione per una possibile piena dell’Isonzo a Gradisca tra questa sera e domani mattina. E’ l’ex provincia di Gorizia l’area che vive al momento con più inquietudine queste ore di maltempo sul territorio regionale, con l’allerta meteo di colore arancione scattata stanotte e prevista almeno fino alle 12 di domani. Piogge, neve e vento sono attesi tra Pordenonese e Alto Friuli, mentre il rischio idraulico interessa Friuli centrale, Bassa Friulana e appunto il Goriziano.

Sulla costa pericolo di acqua alta e mareggiate, che appunto hanno già interessato il litorale gradese, con parziale erosione della spiaggia: “Ma il fenomeno non è comparabile a quello registratosi nello scorso autunno” fanno sapere dalla Git. C’è attesa anche per come evolverà la situazione dell’Isonzo, in particolare in uno dei punti solitamente più critici, a Gradisca: “Una piena è prevista tra stanotte e domani mattina – conferma il vicesindaco Alessandro Pagotto – ma ancora non è chiaro di quale entità sarà: speriamo bene, siamo in costante contatto con la sala operativa della Protezione Civile”.

Potrebbe interessarti anche

©2022 TELEFRIULI. Tutti i diritti riservati | P. IVA 01313840306. La testata Telefriuli è registrata al Tribunale di Udine, n° 414/78 il 21.02.1978
Powered by Rubidia