Il maltempo sferza il Friuli, neve a Tarvisio e Sappada

Alberi caduti, tetti scoperchiati e cabina dell’Enel a fuoco
Alberto Comisso
loading...

Passare da 25 gradi allo zero termico è stato un attimo. Con il sole e quell’anticipo d’estate, per dire il vero anomalo per questo periodo, che hanno lasciato spazio a neve, vento forte e grandine.

Lo hanno potuto constatare, in prima persona, gli abitanti di Tarvisio e di Sappada dopo i fiocchi che, caduti alle 15.30, hanno imbiancato tetti e strade.

Grandine invece nel pordenonese e nell’udinese. Parecchio lavoro per le varie squadre dei vigili del fuoco che hanno dovuto fronteggiare, a pieno regime, l’emergenza maltempo. I pompieri sono stati impegnati, in particolare, per la caduta di alberi e per danni a segnaletica stradale e capannoni.

Tra i più colpiti i comuni di Codroipo, Bertiolo, Lestizza, Mortegliano. Ma il maltempo ha picchiato duro anche Latisana, Varmo e Sedegliano. Pioggia battente e verto forte hanno sferzato pure i comuni di Palmanova, Lignano, Tavagnacco, Fagagna, Taipana, Gemona, Cividale e Tarcento.

Non è stata risparmiata nemmeno la Carnia e in particolare l’area compresa tra Tolmezzo, Paularo e Pontebba. A Resia un fulmine ha colpito, mandandola a fuoco, una cabina dell’Enel. Conseguenza è stata l’interruzione della corrente elettrica a Resia e Resiutta. Ci vorranno almeno cinque ore perché l’illuminazione possa essere ripristinata dai tecnici.

A Codroipo le forti raffiche di vento hanno invece divelto la copertura del Bricofer, lungo la Pontebbana.

Alberi sradicati e capannoni scoperchiati anche a Codroipo, dove le raffiche di vento hanno divelto la copertura del Bricofer sulla strada statale 13.

Numerose le squadre dei vigili del fuoco e della protezione civile che stanno operando su tutto il Friuli. Si segnalano anche alcuni incidenti stradali che, per fortuna, non hanno avuto gravi conseguenze.

Potrebbe interessarti anche

©2022 TELEFRIULI. Tutti i diritti riservati | P. IVA 01313840306. La testata Telefriuli è registrata al Tribunale di Udine, n° 414/78 il 21.02.1978
Powered by Rubidia