Mara riporta a casa il bronzo: figlio in lacrime, Carlino in festa. IL VIDEO

E' tornata in Friuli la schermitrice
Monica Tosolini
loading...

Rientro di Mara Navarria dall’esperienza di Tokyo, a due giorni dalla medaglia di bronzo conquistata con le spadiste azzurre spadiste azzurre Rossella Fiamingo, Federica Isola e Alberta Santuccio. Ad attenderla all’aeroporto di Ronchi dei Legionari il sindaco di Carlino, Loris Bazzo, l’assessore regionale allo Sport Tiziana Gibelli e tutti i familiari, anche quelli acquisiti da parte del marito, il suo istruttore, Andrea Lo Coco. Tanta l’emozione allo sbarco, tra lo stupore di molti passeggeri in partenza o in arrivo. Non sono mancati i momenti toccanti. Il bambino era in lacrime non appena ha potuto rivedere e riabbracciare la madre. Questa sera, alle 18.30, la schermitrice sarà attesa in piazza alla festa organizzata dalla comunità di Carlino. Il paese è letteralmente in subbuglio per la campionessa olimpica.

Potrebbe interessarti anche

©2022 TELEFRIULI. Tutti i diritti riservati | P. IVA 01313840306. La testata Telefriuli è registrata al Tribunale di Udine, n° 414/78 il 21.02.1978
Powered by Rubidia