Meloni a Pordenone l’8 marzo, firma al Verdi e visita a Ortogiardino

La presidente del Consiglio sarà al Teatro Verdi per la sottoscrizione con la Regione dei fondi di coesione nel primo pomeriggio
Daniele Micheluz
loading...

Pordenone si prepara ad accogliere il Presidente del Consiglio Giorgia Meloni, attesa in città venerdì 8 marzo. Oltre a essere confermata la sua presenza ora c’è anche un programma più dettagliato. Nell’agenda della premier sono previsti due momenti principali. Nel primo pomeriggio la cerimonia istituzionale aperta al pubblico, al Teatro Verdi, con il benvenuto da parte del sindaco Alessandro Ciriani e la sottoscrizione dell’Accordo per il Fondo sviluppo e coesione 2021-2027, tra la presidente del Consiglio e il Governatore del Friuli Venezia Giulia Massimiliano Fedriga, alla presenza del Ministro per gli Affari europei, Raffaele Fitto e del Ministro per i Rapporti con il Parlamento il pordenonese Luca Ciriani. Successivamente Meloni è attesa fra i visitatori a Pordenone Fiere per la 23esima edizione di Ortogiardino, prima Fiera del nordest con oltre 300 espositori tra floricoltori, rivenditori di attrezzature e prodotti per la cura del giardino e dell’orto. Pordenone riabbraccerà così un presidente del consiglio, che in città non si vedeva dal 2014, quando fu ospitata l’Adunata nazionale degli Alpi. Una giornata storica – sottolinea il deputati Emanale Loperfido a nome di Fratelli d’Italia“. Il primo premier donna della storia a Pordenone nel giorno della ricorrenza dell’8 marzo: un ulteriore significato da dare a questa speciale visita” conclude.

Potrebbe interessarti anche

©2022 TELEFRIULI. Tutti i diritti riservati | P. IVA 01313840306. La testata Telefriuli è registrata al Tribunale di Udine, n° 414/78 il 21.02.1978
Powered by Rubidia