Home / News / Mercato all'aperto di Mortegliano spostato, gli ambulanti se ne vanno per protesta

Mercato all'aperto di Mortegliano spostato, gli ambulanti se ne vanno per protesta

Prima di andarsene, si sono diretti in Comune, dove hanno chiesto un incontro urgente con il sindaco Roberto Zuliani

Problemi di ripartenza, questa mattina, per il tradizionale mercato del mercoledì che si tiene a Mortegliano.

Una nutrita delegazione di ambulanti, contrariata per lo spostamento dell'area del mercato deciso dall'amministrazione comunale a causa delle disposizioni anticovid, si è diretta in municipio per chiedere spiegazioni e un incontro urgente con il sindaco Roberto Zuliani.Anziché nel centro del paese, gli stalli destinati ai furgoni dei commercianti erano stati infatti previsti in via Noaria, una strada laterale che costeggia il Cormor, lungo un tratto privo di servizi e considerato dagli ambulanti poco attraente e per nulla frequentato. Dopo circa un'ora di attesa, la riunione tra i rappresentanti di categoria e il primo cittadino è stata fissata a venerdì, ma più della metà degli espositori ha deciso comunque di rinunciare alla giornata e di tornare a casa.

La Fase 2 per gli ambulanti non è partita al massimo. Dopo i circa 70 giorni di stop forzato, i commercianti di articoli non alimentari sono riusciti ad esporre la propria merce solamente lunedì scorso a Palmanova. Alcuni ritardi si sono verificati infatti anche a Codroipo, dove ieri è stata concessa l'apertura ai soli banchi di generi alimentari.

Vuoi essere sempre aggiornato su tutte le news in tempo reale? Seguici anche sul nostro canale Telegram o sulla nostra pagina Facebook.
Per seguire le dirette di Telefriuli, clicca il tasto LIVE in alto oppure sintonizza il tuo televisore sul canale 11 e 511 HD del digitale terrestre.

Articoli correlati
Invia questa pagina ad un tuo amico
I campti contrassegnati con * sono obbligatori