Minori stranieri: su Cavazzo dietrofront del Comune di Udine

L’assessore Gasparin chiede scusa al sindaco Borghi per la mancata comunicazione del trasferimento nel comune carnico. Tre minorenni tornano a Udine, altri sei andranno a Salerno
Alexis Sabot
loading...

I tre minori stranieri da Cavazzo Carnico oggi sono stati trasferiti in strutture private convenzionate a Udine ma come evidenzia l’assessore alla salute ed equità sociale Stefano Gasparin non sono i protagonisti degli episodi di microcriminalità.

Potrebbe interessarti anche

©2022 TELEFRIULI. Tutti i diritti riservati | P. IVA 01313840306. La testata Telefriuli è registrata al Tribunale di Udine, n° 414/78 il 21.02.1978
Powered by Rubidia