Miramare, al via un 2024 di ricchi appuntamenti

Il museo lo scorso anno è stato visitato da quasi 344 mila turisti. Oltre un milione i turisti che hanno passeggiato nel parco del castello
Andrea Pierini
loading...

Una serie di eventi che saranno ospitati in tutto il parco e nel castello di Miramare. Il 2024 si preannuncia un anno importante per il museo che nel 2023 è stato visitato da quasi 344 mila visitatori che arrivano a oltre un milione considerando anche il parco. La direttrice Andreina Contessa ha voluto presentare il ricco programma di eventi che prevedono conferenze, restauri, mostre e opere. Verrà anche inaugurato un nuovo bookshop nel castelletto oltre alla riapertura delle serre antiche, il nuovo centro accoglienza visitatori e i ruderi della cappella di San Canciano.

«Anche nel 2024 – ha spiegato Contessa – un ciclo di conferenze accompagnerà le Grandi mostre a Miramare. Fino a giugno, gli appuntamenti saranno centrati su tematiche scientifiche, in aprile è previsto l’arrivo del prezioso scettro di Carlotta a Miramare, mentre in autunno, grazie alla collaborazione con CoopCulture, il nuovo concessionario dei servizi aggiuntivi che si è insediato alla fine dello scorso anno, ci sarà un nuovo grande appuntamento espositivo che aprirà un programma di esibizioni pluriannuale». Confermata anche la collaborazione con i teatri Verdi e Rossetti per un ricco calendario di eventi.

Potrebbe interessarti anche

©2022 TELEFRIULI. Tutti i diritti riservati | P. IVA 01313840306. La testata Telefriuli è registrata al Tribunale di Udine, n° 414/78 il 21.02.1978
Powered by Rubidia