Miss Telefriuli: l’incoronazione venerdì 31 maggio

La sfida tra le bellezze friulane che si contendono il titolo avverrà in diretta alle ore 21.30 sul canale 11, 511 HD e in streaming su www.telefriuli.it
Redazione
loading...

Studi di Tavagnacco tirati a lustro per l’elezione di Miss Telefriuli. L’agenzia “Modashow.it”, esclusivista regionale di Miss Italia, e lo staff della nostra emittente sono al lavoro per organizzare uno spettacolo in diretta televisiva nel corso del quale sarà eletta la reginetta di bellezza. Il titolo sarà valido per “Miss Italia 2019”.

L’appuntamento è fissato per le 21.30 di venerdì 31 maggio. Due ore di spettacolo e sfilate che vedranno protagonisti, oltre alle concorrenti, anche artisti e altri ospiti. La proclamazione della vincitrice avverrà al termine della serata, presentata da Michele Cupitò, coordinata da Paola Rizzotti, con la regia di Pierangelo Buttazzoni. Le aspiranti miss sfileranno con abiti eleganti e body. Durante la diretta si esibiranno anche i ballerini del Club Diamante FVG, la cantante Sara Ciutto e il maestro Gianni Favro, in arte “Gianni Sax Live”. La colonna sonora sarà curata dal d.j. Gian Marco De Michelis. Per rendere omaggio agli ottant’anni di Miss italia, le candidate al titolo saranno poi protagoniste di una sfilata di abiti e costumi da bagno d’epoca originali, degli anni cinquanta, sessanta e settanta. “Miss Telefriuli” parteciperà poi di diritto alle finali di Miss Italia in Regione in programma a luglio e agosto ed alla finale di “Miss Friuli Venezia Giulia”, giovedì 22 agosto nel Centro Congressi Kursaal di Lignano Sabbiadoro. A Miss Italia possono partecipare ragazze di età compresa tra i 18 ed i 30 anni. Tutte le informazioni per iscriversi, gratuitamente, sono pubblicate sul sito www.telefriuli.it. Informazioni ed aggiornamenti sono disponibili sulla pagina Facebook e Instagram “Miss Italia Friuli Venezia Giulia”.

Il saluto di Patrizia Mirigliani

 

Potrebbe interessarti anche

©2022 TELEFRIULI. Tutti i diritti riservati | P. IVA 01313840306. La testata Telefriuli è registrata al Tribunale di Udine, n° 414/78 il 21.02.1978
Powered by Rubidia