Monfalcone: ruba un cellulare, individuato grazie alla videosorveglianza

Il fatto avvenuto in via Sant'Ambrogio, dove un rumeno 33enne è stato visto dall'occhio elettronico di una telecamera impossessarsi di un telefonino lasciato su una panchina
Redazione

E’ stato individuato grazie alle immagini del servizio di videosorveglianza attivo in zona un trentatreenne di origine rumena impossessatosi qualche giorno fa di un cellulare appoggiato su una panchina in via Sant’Ambrogio a Monfalcone. Il proprietario, non trovando più il proprio cellulare, ne aveva denunciato la comparsa alla Polizia locale, che si è immediatamente attivata visionando i video delle telecamere installate nella zona: in questo modo si è risaliti ad un trentatreenne rumeno. Il sospettato è stato seguito nei suoi spostamenti e la Procura della Repubblica ha emanato un decreto di perquisizione a suo carico. La stessa, svolta all’interno dell’appartamento in cui era domiciliato l’uomo, ha permesso di ritrovare il telefono rubato, che è stato quindi restituito al legittimo proprietario.

Potrebbe interessarti anche

©2022 TELEFRIULI. Tutti i diritti riservati | P. IVA 01313840306. La testata Telefriuli è registrata al Tribunale di Udine, n° 414/78 il 21.02.1978
Powered by Rubidia