Aumenta la mortalità, calano i residenti in Friuli Venezia Giulia

La ripresa del fenomeno migratorio non basta. Tra il 2020 e il 2021 (l'anno della pandemia Covid) persi 6863 cittadini (-0,6%). Il report del Censimento permanente
Redazione

Nel 2021 i residenti in Friuli Venezia Giulia sono scesi sotto il milione e duecentomila. Un calo del 0,6% rispetto all’anno precedente e del 2,1% rispetto agli abitanti presenti nel 2011.

La denatalità, unita alla pandemia Covid e ad una mortalità in crescita, soprattutto nella provincia di Trieste, ha fatto calare di 6.863 unità il numero dei corregionali, assestandosi a 1.194.647 residenti complessivi. La riduzione più significativa si rileva nell’ex provincia di Udine (-3,4%), mentre la provincia di Pordenone registra il più basso decremento (-0,4%). A certificarlo è stato il Censimento permanente che sottolinea come il fenomeno migratorio non sia stato sufficiente a rallentare il decremento. Gli stranieri censiti sono 113.151 (-1.712 rispetto al 2020), e rappresentano il 9,5% dei cittadini residenti. Provengono da 156 Paesi, prevalentemente da Romania (22,6%), Albania (8,4%) e Bangladesh (5,4%).  

Le donne sono il 51,2% della popolazione residente, e superano gli uomini di quasi 30mila unità prevalentemente a causa della maggiore longevità femminile.

L’età media si è innalzata rispetto al 2020 (da 47,9 a 48,1 anni). Pordenone è la provincia più giovane (46,6 anni), mentre Trieste è la più anziana (49,2 anni). Gli analfabeti e alfabeti senza titolo di studio rappresentano il 2,8% dei residenti, il 28,1% dei residenti ha conseguito il diploma di licenza media, il 40,1% ha il diploma di scuola secondaria o di qualifica professionale, il 15,4% possiede un titolo accademico.

Diminuiscono gli occupati rispetto al 2011 (2.632 persone in meno, -0,5%), esclusivamente fra gli uomini (-1,5%), e calano anche le persone in cerca di occupazione (-8,8%), in particolare per la componente maschile (1.731 unità in meno, pari al -9,2%).

Potrebbe interessarti anche

©2022 TELEFRIULI. Tutti i diritti riservati | P. IVA 01313840306. La testata Telefriuli è registrata al Tribunale di Udine, n° 414/78 il 21.02.1978
Powered by Rubidia