Morto in gara Pierluigi Mattioli, mondo del rally e del motocross in lutto

La foto scattata durante la sua ultima gara
Marco Angileri

Lutto nel mondo dei motori in regione. Deceduto per un improvviso malore il motociclista goriziano del Moto Club Manzano, Pierluigi Mattioli. Il 57enne era impegnato nella quarta giornata della sei Giorni di Enduro a Portimao in Portogallo, il più importante evento motociclistico in fuoristrada al mondo.

E’ deceduto per un infarto mentre stava affrontando la prima frazione del Trofeo Vintages riservato alle moto d’epoca. Immediato l’intervento dei soccorritori con il trasporto in elicottero all’ospedale di Potimao, ma per il pilota goriziano non c’è stato nulla da fare. Mattioli faceva parte della squadra del Moto Club Manzano Regolarità Friuli, con cui nella stagione 2019 in sella ad una Husqvarna, ha affrontato il campionato Italiano Regolarità Epoca.

Un pilota conosciuto sia nel motociclismo che nell’automobilismo. Sabato scorso Mattioli aveva partecipato alla festa per il 50° anno di Fondazione della Scuderia Gorizia Corse, intervenendo per ricordare gli anni dall’ 87 al 2010, in cui ha preso parte a diversi rally, difendendo come pilota i colori della scuderia goriziana.

Mattioli era stato intervistato sabato 9 novembre, durante la festa per i 50 anni della Scuderia Gorizia Corse tenutasi al Castello Formentini, a San Floriano del Collio. In quell’occasione, per una tragica coincidenza, il motociclista al microfono aveva voluto ricordare con partecipata commozione i nomi degli scomparsi ex componenti della Scuderia Gorizia Corse, Paolo Fain, Aminto Cerchiari e Claudio Terpin.

La foto scattata durante la sua ultima gara

Potrebbe interessarti anche

©2022 TELEFRIULI. Tutti i diritti riservati | P. IVA 01313840306. La testata Telefriuli è registrata al Tribunale di Udine, n° 414/78 il 21.02.1978
Powered by Rubidia