Home / News / Muore all'alba nella ditta colpito da un arresto cardiaco

Muore all'alba nella ditta colpito da un arresto cardiaco

Un uomo è morto questa mattina presto a Gemona del Friuli. Inutili purtroppo i soccorsi prestati dal personale medico

Tragedia all'alba in una ditta di utensileria di Gemona del Friuli questa mattina presto, intorno alle 5.30.

Colto da un arresto cardiocircolatorio, un uomo di 69 anni si è accasciato improvvisamente e ha perso la vita. Inutili purtroppo i soccorsi attivati con una chiamata al 112. L'equipaggio dell'ambulanza non ha potuto fare altro se non constatare il decesso.

Si tratta di un uomo della zona. È stato informato il magistrato di turno della Procura della Repubblica di Udine che, rilasciato il nulla osta per la rimozione della salma, ha disposto l'affidamento del corpo alla famiglia per la celebrazione dei funerali.

Sul posto i Carabinieri della Compagnia di Tolmezzo.

Vuoi essere sempre aggiornato su tutte le news in tempo reale? Seguici anche sul nostro canale Telegram o sulla nostra pagina Facebook.
Per seguire le dirette di Telefriuli, clicca il tasto LIVE in alto oppure sintonizza il tuo televisore sul canale 11 e 511 HD del digitale terrestre.

Articoli correlati
Invia questa pagina ad un tuo amico
I campti contrassegnati con * sono obbligatori