Home / News / Muore di overdose a casa dell'amico: aveva solo 44 anni

Muore di overdose a casa dell'amico: aveva solo 44 anni

È successo a Codroipo questa mattina. In corso le indagini da parte dei Carabinieri per accertare eventuali profili di responsabilità a carico del proprietario dell'abitazione

Nella mattinata di oggi, sabato 5 dicembre 2020, a Codroipo, i Carabinieri della Stazione di questo popoloso centro del Medio Friuli, Stazione comandata dal Luogotenente Luca Cupin, sono intervenuti all'interno di una abitazione di un ragazzo di 29 anni del posto.

All'interno della dimora è stato trovato senza vita un uomo di 44 anni, un operaio della zona, amico del giovane.

L'equipaggio sanitario inviato dalla Centrale Sores di Palmanova, dopo l'allarme, insieme al medico legale, entrambi intervenuti immediatamente sul posto dopo l'allarme, hanno attribuito il decesso, in questa prima fase, a una overdose, quindi alla assunzione di stupefacenti.

Non è ancora chiaro che tipo di droga l'uomo abbia assunto. Sono in corso per questo tutti gli accertamenti e le attività investigative per capire cosa sia successo e per accertare eventuali responsabilità nel decesso di questa persona, in particolare a carico del proprietario dell'abitazione dove si è verificata la morte.

Ottenuto il nulla osta da parte del magistrato di turno della Procura della Repubblica di Udine, la salma è stata composta nella camera mortuaria del cimitero di Codroipo, in attesa di una successiva autopsia, esame autoptico che è stato già disposto dall'Autorità Giudiziaria.

Foto d'archivio

Vuoi essere sempre aggiornato su tutte le news in tempo reale? Seguici anche sul nostro canale Telegram o sulla nostra pagina Facebook.
Per seguire le dirette di Telefriuli, clicca il tasto LIVE in alto oppure sintonizza il tuo televisore sul canale 11 e 511 HD del digitale terrestre.

Articoli correlati

TOP 5

Invia questa pagina ad un tuo amico
I campti contrassegnati con * sono obbligatori