Home / News / Nessun 'contagio su gomma' in Fvg, in arrivo 8.8 milioni per aumentare i bus

Nessun 'contagio su gomma' in Fvg, in arrivo 8.8 milioni per aumentare i bus

Pronti a dare il proprio contributo gli operatori dei pullman turistici, ovvero una delle categorie maggiormente danneggiate dall’arrivo della pandemia

Corriere e bus troppo affollati negli orari di punta. Il pericolo dei contagi su gomma e degli assembramenti all’interno dei mezzi pubblici è all’ordine del giorno, ma ad oggi, come precisa l’assessore regionale Pizzimenti, non è emerso un solo contagio - attraverso il tracciamento – dovuto al trasporto scolastico, urbano o extraurbano. La Regione – ha spiegato l’assessore -  è comunque pronta a finanziare nuove corse in caso di richieste specifiche pur di ridurre il rischio pandemia
E proprio in merito alle spese per le nuove corse, è di oggi la notizia di un primo acconto di 8,8 milioni di euro che il Governo ha stanziato per sostenere le spese aggiuntive dei Comuni del Friuli Venezia Giulia nel trasporto scolastico.  A comunicarlo è stata la deputata Debora Serracchiani che ha invitato gli Enti locali a coinvolgere il trasporto privato pur di alleggerire la pressione sui mezzi pubblici.
Sulla stessa lunghezza d’onda la Confcooperative Fvg. “Le società che operano nel trasporto privato - ha spiegato il referente di categoria Luigi Donatone  - sarebbero liete di rendersi utili mettendo al servizio della collettività mezzi e autisti”. Soluzione che consentirebbe anche una riduzione della cassa integrazione dopo la riduzione del carico di lavoro, danneggiato ulteriormente dopo l’ultimo taglio delle gite scolastiche.  

Vuoi essere sempre aggiornato su tutte le news in tempo reale? Seguici anche sul nostro canale Telegram o sulla nostra pagina Facebook.
Per seguire le dirette di Telefriuli, clicca il tasto LIVE in alto oppure sintonizza il tuo televisore sul canale 11 e 511 HD del digitale terrestre.

Articoli correlati
Invia questa pagina ad un tuo amico
I campti contrassegnati con * sono obbligatori