Noghere: via alla riqualificazione di 360mq grazie al Porto

L’autorità portuale di Trieste ha acquistato 460 mila metri quadrati di terreni industriali destinati a implementare la logistica e le attività industriali
Andrea Pierini

Un radicale operazione di risanamento e valorizzazione di un’area di circa 360 mila metri quadrati nella zona delle Noghere a Muggia in provincia di Trieste. L’autorità di sistema portuale alto adriatico orientale ha acquisto da Coselag, Edison e Coop alleanza 3.0 una vasta area attraverso un investimento di 60 milioni di euro attraverso il fondo complementare al Pnrr.

L’obiettivo è di trasformare l’area in una zona di sviluppo logistico industriale connessa al porto e in particolare al nascituro terminal delle Noghere dove sta investendo lo stato ungherese. La Regione sottolinea l’importanza di questo investimento.

Potrebbe interessarti anche

@2022 TELEFRIULI. Tutti i diritti riservati | P. IVA 01313840306
La testata Telefriuli è registrata al Tribunale di Udine, n° 414/78 il 21.02.1978

Powered by Rubidia