Nonna di Cormons volontaria tra i bambini poveri del Senegal

"In una notte ho deciso di partire, là tanta sofferenza ma il nostro aiuto permetteva ai bimbi di mangiare almeno un pasto caldo al giorno: tornerò, e starò con loro più a lungo"
Matteo Femia
loading...

Decidere di mettersi per un mese a servizio dei bambini più poveri dell’Africa. Un’esperienza comune a molti giovani di buona volontà, più rara se svolta all’età di 54 anni quando si ha figli e si è diventata anche nonna, ma è esattamente ciò che ha fatto la cormonese Elena Orzan, che da qualche giorno è tornata a casa dopo essere volata in Senegal per assistere in un centro a loro dedicato i bambini di strada di quella zona sfortunata del mondo.

©2022 TELEFRIULI. Tutti i diritti riservati | P. IVA 01313840306. La testata Telefriuli è registrata al Tribunale di Udine, n° 414/78 il 21.02.1978
Powered by Rubidia