La notte bianca a Udine raddoppia

Venerdì tanti eventi tra le vie del centro all'insegna dello shopping. Sabato mattina il risveglio con Roy Paci e l'evento Di Punto in Bianco. Park gratuiti in struttura dalle 18 del 5 luglio all'una di notte
Redazione

La Notte Bianca raddoppia e si fa più coinvolgente. L’evento che tradizionalmente apre il luglio udinese diventa una due giorni dedicata al divertimento, per festeggiare insieme l’inizio dell’estate.

Il programma da questa edizione infatti diventa più ricco, abbinando l’avvio dei saldi estivi alla musica, quella del “Concerto del Risveglio” e al piacere di stare insieme, con l’insolito pic nic di Di Punto in Bianco, che al momento ha già 2.200 iscritti.

Si comincia la sera di venerdì 5 quando ci sarà l’anticipo dei saldi estivi in città con i negozi aperti fino a mezzanotte e una serie di eventi a corollario dell’iniziativa. La mattina di sabato 6 poi a fare il paio con il caffè e il cornetto della colazione sarà la straripante energia di Roy Paci, che attraverso il suono della sua tromba coinvolgerà il pubblico udinese in un risveglio unico, tagliando ufficialmente il nastro dell’estate ricca di eventi in città. Ma non è finita qui perché la giornata del 6 regala anche l’emozione di una cena galante e informale al tempo stesso, quando l’esercito dei bianco vestiti invaderà pacificamente le strade cittadine per la Edizione di Di Punto in Bianco. Il pic nic, organizzato da Emporio ADV, si avvia ad essere un nuovo successo potendo vantare già 2.200 iscrizioni.

Anche i bambini e le famiglie saranno i benvenuti in centro. In piazza Libertà sarà allestito infatti un angolo Truccabimbi, mentre in piazza XX Settembre troverà spazio un’area interamente dedicata ai più piccoli, con giochi, laboratori e animazione.

Per l’occasione l’amministrazione ha deciso di rendere gratuiti i parcheggi in struttura dalle ore 18 di venerdì all’una di notte.

“Inauguriamo ufficialmente l’estate con l’auspicio di riempire le vie e le strade del nostro elegante centro storico” spiega Alessandro Venanzi, Vicesindaco e Assessore al Turismo e ai grandi eventi.

“La vivacità del centro storico e della nostra offerta, fra boutique e occasioni d’incontro, è uno dei punti più importanti su cui stiamo lavorando. Per questo motivo ci auguriamo che la cittadinanza voglia partecipare con gioia, riscoprendo il piacere dell’acquisto in negozio e l’esperienza del contatto tra persone. Per questo abbiamo allestito un programma mai così ricco”.

La notte dello shopping

Come da tradizione la notte del 5 luglio, che precede l’inizio dei saldi estivi su territorio nazionale vedrà i negozi del centro aperti fino a tarda sera. Mentre infatti l’iniziativa a cura di Confcommercio Udine/Pordenone in collaborazione con il Distretto del Commercio aprirà le porte delle attività commerciali cittadine fino a mezzanotte, all’esterno ci sarà spazio per spettacoli musicali e spettacoli all’aperto a partire dalle ore 19.

Via San Francesco, via Porta Nuova, piazza San Cristoforo, via Mercatovecchio e infine piazza Matteotti saranno attraversate da un percorso itinerante di performance creative e artistiche organizzate da RicercArti. Un venerdì diverso dal solito che includerà anche qualche attività legata al mondo dell’arte: ci sarà spazio per danze coinvolgenti, musiche estive, ma anche per installazioni artistiche in collaborazione con l’Accademia di Belle Arti Tiepolo presso gli spazi dell’Ex Tonini. Corte Morpurgo si trasformerà infine in un teatro all’aria aperta, grazia allo spettacolo “Rufum…ridere raccontando la storia”, a cura della Brigata Teatrante Rufum venerdì 5 alle ore 19. L’Appuntamento si rinnoverà anche la serata successiva, il 6 luglio, questa volta con “The taste of Morpurgo, Segreti e Armonie del Sindaco Galantuomo” a cura dell’Associazione culturale Alcatraz.

Un’alba a Toda Joia e Toda Beleza, ecco il risveglio con Roy Paci

Ci penserà Roy Paci di lì a poche ore a svegliare tutta la città dal Palco del Castello. Dopo aver fatto ballare le platee di tutto il mondo con i suoi ritmi latini e portato il suo ska made in Italy sui palchi dei più importanti festival internazionali, a cominciare dal Festival de Verão a Salvador di Bahia e il Blue Frog Festival di Mumbai, passando per gli Stati Uniti e per le più grandi manifestazioni europee come lo Sziget Festival di Budapest, il PinkPop nei Paesi Bassi, e la Fiesta Mundial in Belgio, a partire l’eccezionale trombettista e jazzman siciliano farà ballare il Colle udinese dalle 7 del mattino di sabato 6 luglio.

“Lo scorso anno con i 40 Fingers abbiamo realizzato un grande evento e quasi 3000 udinesi hanno voluto sacrificare qualche ora di sonno per partecipare in gran numero a un appuntamento unico come il concerto del risveglio” , ricorda Venanzi. “Quest’anno abbiamo scelto la verve di Roy Paci, per trovare ritmi nuovi da offrire al pubblico udinese e per anticipare quella che ci auspichiamo possa essere l’estate udinese: partecipata ed entusiasmante”, sono state le parole del Vicesindaco.

Udine torna bianca con “Di Punto in Bianco”. Location segreta fino al 6 luglio

Le iniziative non si chiuderanno con il concerto in Castello. La serata di sabato segnerà il ritorno anche di “Di punto in Bianco” il pic-nic urbano più glamour e coinvolgente dell’estate udinese, organizzato da Emporio ADV. Come sempre il bianco la farà da padrone: tutto dovrà essere bianco, i vestiti, i tavoli, le sedie, le tovaglie, la mise en place scelta per la propria postazione e le decorazioni a ornamento. Dopo le 20 mila persone che hanno partecipato nelle edizioni precedenti, nell’anno del ritorno ufficiale le iscrizioni sono già arrivate a 2.200. Sarà possibile registrare il proprio tavolo su www.dipuntoinbiancoudine.it fino a venerdì 5 luglio.

Il luogo però, come da tradizione, resterà segreto fino a poche ore a ridosso degli allestimenti, quando verrà comunicato privatamente a tutti gli iscritti.

Potrebbe interessarti anche

©2022 TELEFRIULI. Tutti i diritti riservati | P. IVA 01313840306. La testata Telefriuli è registrata al Tribunale di Udine, n° 414/78 il 21.02.1978
Powered by Rubidia