Nuova commessa Danieli in Thailandia

La multinazionale di Buttrio fornirà a Shangang due smerigliatrici per billette in acciaio speciali
Redazione

Nuova commessa per la Danieli di Buttrio in Thailandia. Il gruppo friulano fornirà due smerigliatrici per billette in acciaio speciali a Shagang Group, produttore di acciaio speciale che gestisce sette impianti. La tecnologia Danieli Centro Maskin HiGrind garantisce le tolleranze più rigorose e la migliore qualità della superficie.

La commessa

Le due nuove smerigliatrici di billette garantiranno oltre 100.000 tpy di produttività per il gruppo Shagang, elaborando billette da 140 e 150 mm fino a 16 m di lunghezza, rispondendo a requisiti molto elevati in termini di rugosità superficiale e qualità complessiva. Le due smerigliatrici saranno prodotte presso Danieli China a Changsu. Danieli fornirà anche tutte le attrezzature di movimentazione, l’idraulica, le attrezzature di filtraggio secondarie. Impianto elettrico e automazione saranno forniti da Danieli Automation. La prima smerigliatrice Danieli Centro Maskin è stata fornita dieci anni fa. La nuova installazione, prevista per la primavera del 2020, consentirà l’aumento dei prodotti di qualità richiesti dal mercato.

Danieli HiGrind

Il processo Danieli HiGrind è il sistema più avanzato per il controllo della tolleranza della profondità di rettifica e della qualità complessiva di rettifica e garantisce un alto rendimento, recupero della resa e riduzione dei costi operativi complessivi.

Potrebbe interessarti anche

@2022 TELEFRIULI. Tutti i diritti riservati | P. IVA 01313840306
La testata Telefriuli è registrata al Tribunale di Udine, n° 414/78 il 21.02.1978

Powered by Rubidia