Appaltati i lavori della nuova Enoteca di Cormons

Sarà pronta entro la fine del 2024 e si chiamerà Centro di Valorizzazione del Territorio. Promuoverà i prodotti, non solo enoici, dell'area del Collio
Matteo Femia
loading...

Sarà finalmente pronto entro la fine del 2024 il nuovo Centro di Valorizzazione del Territorio al posto dell’attuale Enoteca di Cormons. A presentare il progetto è la Camera di Commercio della Venezia Giulia.

Stavolta ci siamo davvero. Dopo sette anni di proclami, attese e ritardi, il Centro di Valorizzazione del Territorio al posto dell’Enoteca di Cormons si farà e sarà pronto entro l’appuntamento principale dei prossimi anni per tutta l’area: la capitale europea della cultura Nova Gorica-Gorizia 2025. L’annuncio è arrivato nel corso della presentazione del progetto, gestito dalla Camera di Commercio della Venezia Giulia.

Il centro, che sarà una vetrina dei prodotti non solo enoici del territorio, punterà sulla riqualificazione estetica dell’attuale Enoteca di Cormons, ma anche sul potenziamento della multimedialità del sito.

Potrebbe interessarti anche

©2022 TELEFRIULI. Tutti i diritti riservati | P. IVA 01313840306. La testata Telefriuli è registrata al Tribunale di Udine, n° 414/78 il 21.02.1978
Powered by Rubidia