Nuova illuminazione pubblica, parte la svolta green a Pordenone

Progetto pubblico-privato che porterà alla sostituzione di oltre 11mila punti luce per un risparmio del 73% in bolletta
Daniele Micheluz
loading...

Pordenone avvia la rivoluzione sul fronte dell’illuminazione pubblica che smart e green. Sono iniziati ufficialmente i lavori di riqualificazione dell’illuminazione pubblica di Pordenone, grazie al partenariato pubblico privato con Hera Luce. Attraverso una radicale innovazione tecnologica e ambientale verranno riqualificate con tecnologia a led più di 11.400 sorgenti luminose di vecchia generazione. Il che porterà risparmiare in bolletta il 73% del consumo attuale, corrispondenti al consumo medio annuo di 1.004 famiglie. Si parte a inizio settimana con via Maestra Vecchia e le strade limitrofe, poi toccherà a Villanova e Vallenoncello e via via a tutta la città. In tale il progetto prevede la sostituzione di oltre 970 pali della luce obsoleti, si installeranno 124 nuovi quadri elettrici, verranno riqualificati 50 chilometri di linee elettriche, installati 17 nuovi impianti per l’illuminazione degli attraversamenti pedonali, sostituite le lanterne semaforiche con i sistemi a tecnologia led ed installate centraline evolute di ultima generazione in grado di analizzare il traffico e produrre piani adattivi veicolari. Ma non solo: sarà realizzata un’infrastruttura smart attraverso la posa di oltre 1,5 chilometri di fibra ottica e 10 gateway in grado di interconnettere la sensoristica cittadina; saranno telecontrollati tutti i quadri ed oltre 10.000 punti luce e installati 19 pannelli a messaggio variabile, 8 varchi ZTL e 9 di lettura targhe, sensori di livello del fiume e allagamenti sottopassi, il tutto integrato in un’unica control room dell’intero impianto cittadino.

©2022 TELEFRIULI. Tutti i diritti riservati | P. IVA 01313840306. La testata Telefriuli è registrata al Tribunale di Udine, n° 414/78 il 21.02.1978
Powered by Rubidia