Home / News / Omicidio di Portogruaro: condannati all'ergastolo i due giovani marocchini

Omicidio di Portogruaro: condannati all'ergastolo i due giovani marocchini

Sono stati giudicati colpevoli della barbara uccisione di Marcella Boraso nel 2020

Omicidio di Portogruaro: ergastolo per entrambi gli imputati. La Corte d'Assise di Udine ha condannato al massimo della pena i due giovani marocchini, Wail Boulaied di 22 anni e Mohammed Rabih, di 23, accusati dell’omicidio di Marcella Boraso, uccisa nella sua casa di Portogruaro la notte tra il 21 e il 22 luglio 2020. Il verdetto è stato pronunciato dopo 4 ore di camera di consiglio, alle 23. Il presidente Paolo Alessio Vernì, il giudice a latere Paolo Milocco e i sei giudici popolari si erano ritirati per la decisione poco prima delle 19.

E' stata dunque confermata dunque la richiesta del pm di Pordenone Carmelo Barbaro per Rabih, mentre la Corte è stata più severa per Boulaied, per il quale la pubblica accusa aveva chiesto 30 anni di carcere, nonostante abbia lui stesso confessato gli atti più efferati, per la collaborazione e il comportamento processuale. I giudici hanno ritenuto le aggravanti prevalenti sulle attenuanti generiche e hanno disposto che il risarcimento alla parte civile, rappresentata dall'avvocato Lorenzo Favero, sarà deciso in sede civile.

Quello avvenuto nel condominio di via della Croce Rossa a Portogruaro è stato un delitto particolarmente efferato: la donna fu prima seviziata con un coltello e poi uccisa in bagno a colpi di martello. Dopo l’omicidio, l’appartamento della donna, dal quale furono rubati alcuni oggetti, fu dato alle fiamme. A scoprire il corpo di Marcella Boraso furono i Vigili del Fuoco chiamati dai vicini di casa.

Il difensore di Boulaied, Igor Zornetta, aveva chiesto il minimo della pena. Per Rabih, che si è sempre detto estraneo all’uccisione, gli avvocati Gaetano Vinci e Igor Visentin avevano chiesto l’assoluzione e, in subordine, la derubricazione dell’omicidio in favoreggiamento personale.

 

Vuoi essere sempre aggiornato su tutte le news in tempo reale? Seguici anche sul nostro canale Telegram o sulla nostra pagina Facebook.
Per seguire le dirette di Telefriuli, clicca il tasto LIVE in alto oppure sintonizza il tuo televisore sul canale 11 e 511 HD del digitale terrestre.

Articoli correlati

TOP 5

Invia questa pagina ad un tuo amico
I campti contrassegnati con * sono obbligatori