Omicidio Tulissi, Calligaris condannato a 16 anni

In primo grado Paolo Calligaris fu condannato a 16 anni. Due anni dopo fu assolto dalla Corte d'Appello di Trieste
Hubert Londero
loading...

Omicidio di Manzano, Paolo Calligaris è stato condannato a sedici anni di reclusione per la morte di Tatiana Tulissi. Questa sera, al termine del terzo processo, la Corte d’Assise d’Appello di Venezia ha accolto le richieste della pubblica accusa e ha confermato la condanna inflitta in primo grado all’imprenditore manzanese dal gup di Udine nel 2019 per l’uccisione dell’ex compagna, freddata a Manzano l’11 novembre 2008 con tre colpi di pistola. La sentenza è arrivata dopo oltre 6 ore di camera di Consiglio. I giudici hanno confermato anche la provvisionale di circa 450mila euro decisa in primo grado a favore della famiglia della vittima.

La condanna è arrivata dopo un lungo e complicato iter processuale. Due anni dopo la condanna del Gup di Udine, Calligaris fu assolto dalla Corte d’Assise d’Appello di Trieste, ma un anno fa la Cassazione ha annullato la sentenza e il caso è finito nella città lagunare. La difesa di Paolo Calligaris ha annunciato ricorso in Cassazione.

Potrebbe interessarti anche

©2022 TELEFRIULI. Tutti i diritti riservati | P. IVA 01313840306. La testata Telefriuli è registrata al Tribunale di Udine, n° 414/78 il 21.02.1978
Powered by Rubidia