L’Ordine degli infermieri denuncia: carenza personale e paghe troppo basse

L'appello a Fedriga: investite di più su di noi
Andrea Pierini

Una paga che è mediamente più bassa del 25% rispetto agli altri paesi dell’Unione europea, basti pensare che in Slovenia lo stipendio annuo di un infermiere è di 47 mila euro contro i 29 mila in Italia. Almeno 800 posti lasciati liberi in Friuli Venezia Giulia e numeri che sono destinati a peggiorare visto che dal 2019 ogni anno 10 mila infermieri lasciano il posto pubblico a livello nazionale. È un anniversario amaro quello di quest’anno nella giornata internazionale degli infermieri per la professione che sta vivendo un momento molto difficile nel comparto pubblico a causa di paghe basse, orari di lavoro massacranti e di conseguenza una pessima qualità della vita e poi basse prospettive di crescita.

Potrebbe interessarti anche

©2022 TELEFRIULI. Tutti i diritti riservati | P. IVA 01313840306. La testata Telefriuli è registrata al Tribunale di Udine, n° 414/78 il 21.02.1978
Powered by Rubidia