A Pantianicco l’ultimo saluto a Benita Gasparini

don Matteo Lanaro invita la popolazione a tornare alla serenità
Isabella Gregoratto
loading...

“La morte ci trova sempre impreparati e in queste condizioni ancor di più. Nella vita e nella morte nessuno ha diritto di sostituirsi a Dio”. Esorta al ritorno alla serenità don Matteo Lanaro che a Pantianicco nella chiesa di San Canciano Martire ha celebrato la messa per dare l’estremo saluto a Benita Gasparini uccisa una settimana fa in casa con due coltellate alla schiena.

Le indagini procedono e tutte le ipotesi sono ancora al vaglio degli investigatori. Oggi la comunità di Pantianicco si è stretta ai familiari di Benita. In paese c’ è grande dolore per quanto accaduto e soprattutto tanta voglia di andare avanti senza avere paura.

Potrebbe interessarti anche

©2022 TELEFRIULI. Tutti i diritti riservati | P. IVA 01313840306. La testata Telefriuli è registrata al Tribunale di Udine, n° 414/78 il 21.02.1978
Powered by Rubidia