Home / News / Pasian di Prato senza pediatra, il sindaco pronto a chiedere l'adesione al distretto di Udine

Pasian di Prato senza pediatra, il sindaco pronto a chiedere l'adesione al distretto di Udine

Vibranti le proteste del primo cittadino, Andrea Pozzo, che lamenta squilibrio a scapito della sua comunità

Dal prossimo agosto Pasian di Prato si troverà senza un pediatra di riferimento in paese.

Il medico attuale andrà difatti in pensione e chi lo sostituirà ha scelto Tavagnacco come sede ambulatoriale. Vibranti le proteste del primo cittadino, Andrea Pozzo che lamenta squilibrio e la concentrazione dei pediatri a disposizione in un unico comune. Una situazione, spiega il primo cittadino che si dice pronto a chiedere l'annessione al distretto udinese, che penalizza ingiustamente una comunità di 10 mila persone.

Resta aggiornato con i Tg di Telefriuli. Puoi farlo seguendo la diretta dal tuo telefonino cliccando il tasto LIVE (alle 7.00, 11.30, 12.30, 12.45, 16.30 e 19.00); dalla tv sintonizzati su canale 11, 511 HD del digitale terrestre. 

Vuoi essere sempre aggiornato su tutte le news in tempo reale? Iscriviti gratis e subito al nostro canale Telegram cliccando qui: https://t.me/telefriuli_it

Articoli correlati
Invia questa pagina ad un tuo amico
I campti contrassegnati con * sono obbligatori