Prima esibisce patente falsa, poi quella autentica ma scaduta: guai per uno straniero

Denunciato un cittadino georgiano, trovato alla guida di una vettura con targa francese. Veicolo sottoposto a fermo
Redazione

Guai per un cittadino georgiano residente a Udine, trovato alla guida di una vettura con targa francese non nazionalizzata entro i termini previsti per legge. Dopo un doppio controllo eseguito dalla Polizia locale, l’automobilista è stato denunciato per il reato di contraffazione, mentre il suo veicolo, non ancora munito di targa e documenti italiani, è stato sottoposto a fermo per 60 giorni.  

Fermato la prima volta nel centro storico, il georgiano aveva esibito una patente contraffatta, apparentemente emessa dal Paese di provenienza. Dopo le verifiche, il documento è stato sequestrato mentre lo straniero è stato deferito all’Autorità Giudiziaria e segnalato per guida senza patente.

Nei giorni successivi, attraverso le telecamere comunali, si è scoperto che lo stesso conducente continuava a circolare con la medesima autovettura. L’uomo, fermato nuovamente in Piazza Primo Maggio, con sicurezza ha quindi esibito la sua vera patente georgiana, autentica ma scaduta.

Potrebbe interessarti anche

©2022 TELEFRIULI. Tutti i diritti riservati | P. IVA 01313840306. La testata Telefriuli è registrata al Tribunale di Udine, n° 414/78 il 21.02.1978
Powered by Rubidia