Paura per una bambina caduta in piscina

Principio di annegamento per la bimba nel pomeriggio di oggi. Immediato l'intervento dell'elicottero sanitario e dell'ambulanza
Paola Treppo

Paura per una bambina che, questo pomeriggio, sabato primo agosto 2020, poco prima delle 16, è caduta in piscina, a San Giorgio di Nogaro, ed è rimasta vittima di un principio di annegamento. Sul posto, dopo l’allarme lanciato con una chiamata al 112 da parte delle persone presenti in quel momento, la Centrale Sores di Palmanova ha inviato sul posto l’elicottero sanitario decollato dalla base di Campoformido e l’equipe medica di una ambulanza.

L’equipaggio medico ha assistito tempestivamente la bambina, poi portata in ospedale. Per lei, per fortuna, nessuna grave conseguenza sanitaria. È stata visitata sul posto e assistita. Non è in pericolo di vita.

Solo tanta paura. Sul posto sono intervenuti i Carabinieri della Radiomobile della Compagnia di Latisana. 

Potrebbe interessarti anche

©2022 TELEFRIULI. Tutti i diritti riservati | P. IVA 01313840306. La testata Telefriuli è registrata al Tribunale di Udine, n° 414/78 il 21.02.1978
Powered by Rubidia