Pentecoste a Lignano, 50 richieste di soccorso per oltre 257mila presenze

Una denuncia e undici violazioni amministrative per ubriachezza
Alexis Sabot

50 richieste di soccorso sanitario su una presenza complessiva di oltre 257mila persone. Sono i numeri della Pentecoste a Lignano Sabbiadoro che vede una crescita nelle presenze di Austriaci, + 24,3%. “La città ha risposto bene e i provvedimenti di ordine pubblico che abbiamo assunto, in accordo con Prefetto e Questore, hanno sortito gli effetti sperati, di contenere la Pentecoste austriaca, senza eccessi pericolosi per la sicurezza delle persone.

Così il Sindaco di Lignano Sabbiadoro, Laura Giorgi. Sotto l’aspetto della attività di controllo messa in atto dal personale del Comando di Polizia Locale, anche con la collaborazione di due unità cinofile della Polizia Locale di Trento, due agenti di lingua tedesca della Locale di Termeno e i volontari del 140° Nucleo Regionale, la stessa ha portato a una denuncia penale per detenzione di sostanze stupefacenti e nel complesso al sequestro di circa 50 grammi tra cocaina, hashish e marijuana. Una denuncia e undici violazioni amministrative per ubriachezza. Nel complesso sono state riscontrate 3 violazioni rispetto ai limiti sulla diffusione della musica, 5 per l’uso del vetro, 10 per l’accesso alla spiaggia oltre l’orario consentito dall’ordinanza, 2 sgomberi per bivacchi, 5 per occupazione abusiva di suolo pubblico e 3 per mancato rispetto della normativa sul commercio ad altrettante attività.

Potrebbe interessarti anche

©2022 TELEFRIULI. Tutti i diritti riservati | P. IVA 01313840306. La testata Telefriuli è registrata al Tribunale di Udine, n° 414/78 il 21.02.1978
Powered by Rubidia