Home / News / Perde il controllo della bici e finisce in acqua: muore annegato

Perde il controllo della bici e finisce in acqua: muore annegato

L'incidente si è verificato sulla regionale, vicino a un distributore di benzina

Un uomo di 62 anni è morto nella prima serata di ieri, intorno alle 20.30, a Cordovado dopo essere finito con la sua bicicletta nella roggia Ligugnana sulla regionale vicino a un distributore di benzina. Il pensionato, Paolo De Vecchi, del posto, pare sia finito prima contro il cordolo che delimita la strada per poi finire all'interno del corso d'acqua che in quel punto è profondo circa un metro e mezzo.

Dopo l'allarme, lanciato da un passante che ha notato la bicicletta e il corpo nella roggia, la centrale Sores di Palmanova ha inviato sul posto un'ambulanza e i vigili del fuoco del Distaccamento di San Vito al Tagliamento. Inutili purtroppo le manovre di rianimazione. Sul posto per tutti gli accertamenti i Carabinieri della Radiomobile della Compagnia di Pordenone.

Resta aggiornato con i Tg di Telefriuli. Puoi farlo seguendo la diretta dal tuo telefonino cliccando il tasto LIVE (alle 7.00 - 12.30 - 12.45 - 16.00 - 19.00); dalla tv sintonizzati su canale 11, 511 HD del digitale terrestre. Vuoi essere sempre aggiornato su tutte le news in tempo reale? Iscriviti gratis e subito al nostro canale Telegram cliccando qui: https://t.me/telefriuli_it

Resta aggiornato con i Tg di Telefriuli. Puoi farlo seguendo la diretta dal tuo telefonino cliccando il tasto LIVE (alle 7.00, 11.30, 12.30, 12.45, 16.30 e 19.00); dalla tv sintonizzati su canale 11, 511 HD del digitale terrestre. 

Vuoi essere sempre aggiornato su tutte le news in tempo reale? Iscriviti gratis e subito al nostro canale Telegram cliccando qui: https://t.me/telefriuli_it

Articoli correlati
Invia questa pagina ad un tuo amico
I campti contrassegnati con * sono obbligatori