Pmp continua a crescere. Enorme stele di Celiberti nella sede di Coseano

Previsto il raddoppio del fatturato nel 2028
Redazione

E’ stata svelata nei giorni scorsi l’enorme stele realizzata da Giorgio Celiberti per la Pmp Industries, azienda friulana leader di trasmissioni per mezzi industriali.

L’opera è alta 8 metri ed è stata inaugurata in occasione della cena di Natale che il gruppo ha festeggiato nella sua sede centrale di Coseano. Al taglio del nastro, oltre all’artista friulano, era presente una madrina d’eccezione, la presentatrice e conduttrice Adriana Volpe.

Al termine della cerimonia, il presidente Luigino Pozzo ha illustrato a ospiti e dipendenti il bilancio di fine anno. L’azienda chiude il 2023 con un fatturato di 137 milioni di euro, migliorato del 5% nonostante l’instabilità internazionale.

Ottime le prospettive di crescita. Il gruppo industriale, ha annunciato Pozzo, nel 2024 raggiungerà un aumento di fatturato del 10% e nel 2028 dovrebbe riuscire a raddoppiare l’attuale volume di ricavi.

Potrebbe interessarti anche

©2022 TELEFRIULI. Tutti i diritti riservati | P. IVA 01313840306. La testata Telefriuli è registrata al Tribunale di Udine, n° 414/78 il 21.02.1978
Powered by Rubidia