Home / News / Rapina due anziane sorelle e una farmacia di Udine: preso

Rapina due anziane sorelle e una farmacia di Udine: preso

Brillante operazione degli agenti della Squadra Mobile e delle Volanti della Questura del capoluogo friulano. Per il rapinatore è scattato il fermo di indiziato di delitto

rapinatore, polizia, udine

Preso in poche ore il rapinatore che ha colpito questa mattina nella farmacia di via Buttrio, a Udine, dopo aver puntato un cacciavite e una lama in direzione del titolare del punto vendita.

Lo hanno identificato gli agenti della Polizia di Stato della Questura di Udine, grazie a una veloce indagine svolta dagli uomini della Squadra Mobile, diretta dal vicequestore Massimiliano Ortolan, insieme agli agenti delle Volanti, dirette dal dottor Francesco Leo.

L'uomo è stato sottoposto a fermo di indiziato di delitto.

Si tratta di un 45enne, italiano, di fatto domiciliato a Udine.

Prima di rapinare la farmacia, la "Freschi", dove si è fatto consegnare circa 200 euro, aveva cercato di rapinare due anziane sorelle che vivono sempre a Udine. Si tratta di due lontane parenti.

Le ha minacciate con un cacciavite e solo l'intervento di una terza persona, di un vicino di casa, ha evitato che le anziane potessero finire in una situazione ben più grave (sono rimasta illese se pure spaventate).

Dopo una breve colluttazione tra il rapinatore e il vicino, il malvivente si è allontanato in auto, per poi ripresentarsi nella farmacia e rapinarla.

Gli agenti della Mobile e delle Volanti lo hanno rintracciato nel primo pomeriggio a Udine, in viale XXIII marzo. È stato trovato in possesso di diversi cacciaviti e di 30 euro, tutto posto sotto sequestro compresa la vettura utilizzata per la fuga.

Vuoi essere sempre aggiornato su tutte le news in tempo reale? Seguici anche sul nostro canale Telegram o sulla nostra pagina Facebook.
Per seguire le dirette di Telefriuli, clicca il tasto LIVE in alto oppure sintonizza il tuo televisore sul canale 11 e 511 HD del digitale terrestre.

Articoli correlati
Invia questa pagina ad un tuo amico
I campti contrassegnati con * sono obbligatori